Idropulsori dentali, cosa fare in caso di sanguinamento gengivale?

1
2
3
4
5
Oral-B Waterjet Sistema Pulente con Idropulsore e 4 Testine Waterjet, Pressione regolabile
Idropulsore Dentale con 8 Beccucci Multifunzione, Apiker Irrigatore Orale da Capacità 600ml con...
Idropulsore Dentale Professionale,TUREWELL Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml...
YOUNGDO Idropulsore Dentale Professionale da capacità 600ml, Irrigatore Orale con 10 modalità,...
Oral-B Oxyjet Idropulsore con Sistema di Pulizia in Profondità e Tecnologia con Microbollicine,...
Oral-B Waterjet Sistema Pulente con Idropulsore e 4 Testine Waterjet, Pressione regolabile
Idropulsore Dentale con 8 Beccucci Multifunzione, Apiker Irrigatore Orale da Capacità 600ml con 10...
Idropulsore Dentale Professionale,TUREWELL Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml con...
YOUNGDO Idropulsore Dentale Professionale da capacità 600ml, Irrigatore Orale con 10 modalità,...
Oral-B Oxyjet Idropulsore con Sistema di Pulizia in Profondità e Tecnologia con Microbollicine, 4...
9.2/10
8.8/10
8.8/10
8.8/10
8.6/10
Oral-B
apiker
TUREWELL
YOUNGDO
Oral-B
OffertaBestseller No. 31
Oral-B Waterjet Sistema Pulente con Idropulsore e 4 Testine Waterjet, Pressione regolabile
Oral-B Waterjet Sistema Pulente con Idropulsore e 4 Testine Waterjet, Pressione regolabile
Idropulsore Waterjet di Oral-B, la marca di spazzolini più usata dai dentisti nel mondoAiuta a migliorare la salute delle gengive massaggiandole e stimolandole con un getto d’acqua...Pulizia degli spazi interdentali: rimuove delicatamente i residui di cibo nelle aree difficili da...
9.2/10
OffertaBestseller No. 32
Idropulsore Dentale con 8 Beccucci Multifunzione, Apiker Irrigatore Orale da Capacità 600ml con 10...
Idropulsore Dentale con 8 Beccucci Multifunzione, Apiker Irrigatore Orale da Capacità 600ml con...
Pulizia Efficace: questo idropulsore dentale rimuove 5 volte più batteri e residui dannosi nascosti...Pressione regolabile (10 impostazioni): la pressione dell'acqua può variare da 20-150 psi, così...Ampia capacità: è dotato di un serbatoio da 600ml, che permette di estendere il tempo di utilizzo....
8.8/10
OffertaBestseller No. 33
Idropulsore Dentale Professionale,TUREWELL Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml con...
Idropulsore Dentale Professionale,TUREWELL Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml...
CleaningPulizia profonda con pulsazioni potenti Rimuovi il 99,99% di detriti: l'irrigatore dentale...8 punte a getto sostituibili per famiglie intere: l'irrigatore orale dentale TUREWELL viene fornito...10 Impostazioni di pressione regolabili: ideale per regolare senza problemi la pressione dell'acqua...
8.8/10
Bestseller No. 34
YOUNGDO Idropulsore Dentale Professionale da capacità 600ml, Irrigatore Orale con 10 modalità,...
YOUNGDO Idropulsore Dentale Professionale da capacità 600ml, Irrigatore Orale con 10 modalità,...
8.8/10
Bestseller No. 35
Oral-B Oxyjet Idropulsore con Sistema di Pulizia in Profondità e Tecnologia con Microbollicine, 4...
Oral-B Oxyjet Idropulsore con Sistema di Pulizia in Profondità e Tecnologia con Microbollicine,...
8.6/10
 

Cosa fare in caso di sanguinamento gengivale?

Durante il lavaggio dei denti, potrà succedervi di sentire perdite di sangue all’interno della bocca, che diventano evidenti una volta che si nota il colore rosso tingere la nostra saliva. Questo campanello d’allarme può essere dovuto ad un sanguinamento gengivale. Premesso che il miglior consiglio in caso di sintomi persistenti è sempre quello di recarsi personalmente dal proprio dentista, oggi vogliamo presentarvi un prodotto che, stando al parere di alcuni esperti, contribuisce a ridurre il sanguinamento gengivale. Stiamo parlando degli idropulsori dentali.

Cosa sono gli idropulsori dentali?

Esteticamente, gli idropulsori dentali possono ricordare un più classico spazzolino elettrico. La somiglianza non deve però far pensare che abbiano lo stesso utilizzo. Gli idropulsori dentali utilizzano una piccola pompa per creare un getto d’acqua dalla potenza regolabile. Essa è in grado di pulire anche i punti più difficilmente raggiungibili dalla bocca, tra cui lo spazio interdentale. Questo spazio non viene raggiunto dallo spazzolino e proprio per questo è qui che tende a formarsi la carie. Gli idropulsori dentali vanno a velocizzare e semplificare quello che prima faceva lo spartano filo interdentale: rimuovere quei residui che resistono anche al lavaggio dei denti.

Idropulsore dentale o filo interdentale per combattere il sanguinamento gengivale?

Sebbene abbiano scopi simili, gli esperti sono cauti nel mandare in pensione il buon vecchio filo interdentale. C’è infatti chi sostiene che i nuovi idropulsori dentali non siano tanto dei sostituti, quanto dei validi alleati della classica accoppiata di spazzolino e filo nella rimozione di placche e carie. Sicuramente, il loro supporto può contribuire al mantenimento di una buona igiene orale.

Come si usa un idropulsore dentale?

Dopo aver lavato i denti con lo spazzolino (normale o elettrico), è il momento di passare alla pulizia dello spazio interdentale. Una volta acceso l’idropulsore dentale, occorre poggiare il beccuccio proprio sullo spazio interdentale, ed azionarlo in modo che il getto d’acqua perpendicolarmente. La maggior parte degli idropulsori dentali mette a disposizione diverse tipologie di utilizzo. Ovviamente, la modalità principale è il semplice getto d’acqua, che consente di rimuovere residui e batteri dalla propria bocca dopo il normale lavaggio con lo spazzolino. Alcuni modelli propongono però anche dei getti in cui vengono aggiunte particelle d’aria purificata all’acqua, che consente una pulizia ancora più completa dai batteri, soprattutto nella zona gengivale. Sono disponibili anche diverse modalità per il getto d’acqua, regolabile in base alle proprie esigenze. Non solo è possibile passare da un getto continuo a un getto multiplo, ma è anche possibile regolare l’intensità dello stesso getto. Se lo utilizzate per la prima volta, vi consigliamo di partire da un getto ad intensità medio-bassa.

Come scegliere un idropulsore dentale

Se avete intenzione di acquistare un idropulsore dentale, sono diversi i criteri che vorrete tenere in considerazione per la scelta.  Innanzitutto, è necessario scegliere tra un idropulsore fisso ed uno portatile. Il primo è particolarmente adatto ad un utilizzo abitudinario che avviene sempre nello stesso posto, in quanto è solitamente dotato di un capiente serbatoio esterno (che si aggira intorno ai 500ml) che lo rende scomodo da trasportare. Il secondo, invece, è adatto per chi ne fa un utilizzo saltuario o vuole semplicemente avere la comodità di portare con sé il proprio idropulsore: in questo caso il serbatoio è interno e, ovviamente, poco capiente (parliamo di circa 100-150ml). A questo si connette la questione dell’alimentazione: gli idropulsori fissi vengono alimentati direttamente dalla presa della corrente, mentre gli idropulsori portatili sono dotati di una batteria interna o, talvolta, di un’alimentazione a pile. La scelta dovrebbe essere dunque orientata dall’uso che intendete fare del vostro idropulsore dentale, per trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Cosa fare se il sanguinamento gengivale persiste anche con l’idropulsore dentale?

Gli idropulsori dentali possono essere ottimi alleati per una buona igiene orale, necessaria per scongiurare il rischio, tra le altre cose, di sanguinamento gengivale. Tuttavia, è possibile che il sanguinamento persista, magari proprio dopo l’utilizzo dell’idropulsore. In questo caso, la prima cosa da fare è abbassare la potenza del proprio getto. Un getto troppo forte può infatti contribuire ad irritare e danneggiare le nostre gengive. In caso il problema persista, non esitate a contattare il vostro dentista di fiducia per una visita odontoiatrica.


Ho conseguito il titolo di studi triennale in Filosofia presso l’Università degli Studi di Pisa. Attualmente sono laureando in Filosofia e Forme del Sapere presso lo stesso ateneo. Scrivo regolarmente per la testata web SpazioGames.it. La tecnologia, in ogni sua forma, è una delle mie tante passioni e cerco di tenermi costantemente aggiornato sulle ultime novità.

Back to top
Scelta Idropulsore