Idropulsori dentali: quali usare in caso di gengivite acuta? Prodotti, info, prezzi

1
2
3
4
5
Oral-B 5000 Oxyjet Smart Oral Center - Spazzolino Elettrico e Idropulsore Oxyjet con 4 Testine, 6...
Idropulsore Dentale Portatile Uvistare,5 Modalità 6 Ugelli di Ricambio Irrigatore Orale 300 ml...
Oral-B Waterjet Sistema Pulente con Idropulsore e 4 Testine Waterjet, Pressione regolabile
Idropulsore Dentale Professionale,Homgeek Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml...
Oral-B Oxyjet Sistema Pulente con Idropulsore con 4 Testine
Oral-B 5000 Oxyjet Smart Oral Center - Spazzolino Elettrico e Idropulsore Oxyjet con 4 Testine, 6...
Idropulsore Dentale Portatile Uvistare,5 Modalità 6 Ugelli di Ricambio Irrigatore Orale 300 ml...
Oral-B Waterjet Sistema Pulente con Idropulsore e 4 Testine Waterjet, Pressione regolabile
Idropulsore Dentale Professionale,Homgeek Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml con...
Oral-B Oxyjet Sistema Pulente con Idropulsore con 4 Testine
9.2
9.2
9
9
8.4
Oral-B
Uvistare
Oral-B
homgeek
Oral-B
159,90 €da 120,00 €
59,99 €34,99 €
89,10 €41,99 €
39,99 €35,95 €
94,50 €54,50 €
Oral-B 5000 Oxyjet Smart Oral Center - Spazzolino Elettrico e Idropulsore Oxyjet con 4 Testine, 6...
Oral-B 5000 Oxyjet Smart Oral Center - Spazzolino Elettrico e Idropulsore Oxyjet con 4 Testine, 6...
9.2/10
159,90 €da 120,00 €
Idropulsore Dentale Portatile Uvistare,5 Modalità 6 Ugelli di Ricambio Irrigatore Orale 300 ml...
Idropulsore Dentale Portatile Uvistare,5 Modalità 6 Ugelli di Ricambio Irrigatore Orale 300 ml...
9.2/10
59,99 €34,99 €
Oral-B Waterjet Sistema Pulente con Idropulsore e 4 Testine Waterjet, Pressione regolabile
Oral-B Waterjet Sistema Pulente con Idropulsore e 4 Testine Waterjet, Pressione regolabile
9/10
89,10 €41,99 €
Idropulsore Dentale Professionale,Homgeek Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml con...
Idropulsore Dentale Professionale,Homgeek Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml...
9/10
39,99 €35,95 €
Oral-B Oxyjet Sistema Pulente con Idropulsore con 4 Testine
Oral-B Oxyjet Sistema Pulente con Idropulsore con 4 Testine
8.4/10
94,50 €54,50 €

Gengivite acuta: cause

La gengivite acuta è una delle patologie più dolorose che possono colpire la nostra bocca. I sintomi sono diversi e vanno da un forte dolore non localizzato a sanguinamento, passando anche per alito cattivo (la cosiddetta alitosi).

Le cause che possono portare all’insorgere della gengivite acuta sono molte: fumo, stress, deficit nutrizionali e carenza di sonno. Una delle cause è una scarsa igiene orale.
Potreste pensare che lavarvi regolarmente i denti con spazzolino e dentifricio 2-3 volte al giorno, come consigliato dagli esperti, possa bastare. Non è così. Ci sono zone della bocca, come gli spazi interdentali, in cui le setole dello spazzolino non arrivano. Questo porta un accumularsi di batteri sulla placca dentale che, a loro volta, possono portare anche alla gengivite acuta.

Prevenire la gengivite acuta con una buona igiene orale

Lavarsi regolarmente i denti è il primo passo per una buona igiene orale, non c’è dubbio. Niente può sostituire spazzolino e dentifricio. Possiamo però aggiungere l’utilizzo del filo interdentale per pulire quegli spazi interdentali in cui lo spazzolino non arriva. Molti però non amano il filo interdentale: è scomodo (soprattutto per chi indossa un apparecchio odontoiatrico) e spesso anche doloroso.

In questo caso, possiamo rivolgerci ad un idropulsore dentale. Questi dispositivi generano un getto d’acqua dalla potenza regolabile, che pulisce gli spazi interdentali dai residui e dai batteri. In questo modo, viene mantenuta l’igiene orale della bocca, prevenendo così l’insorgere di patologie come la gengivite acuta.

Quali idropulsori dentali usare per prevenire la gengivite acuta?

Con una rapida ricerca, vi renderete conto che esistono molte tipologie di idropulsori dentali. Ciascuno di essi è in grado di aiutarvi a prevenire la gengivite acuta, l’importante è saperli utilizzare. In realtà è molto semplice: basta avvicinare il beccuccio alla zona interdentale e avviare il getto d’acqua, in modo che giunga perpendicolarmente sulla zona interessata. L’operazione va poi ripetuta in tutta la bocca. Solo così è possibile rimuovere quei fastidiosi residui che, con il tempo, possono portare alla gengivite acuta.

Idropulsori dentali: i migliori prodotti

Il primo consiglio da dare per l’acquisto di un idropulsore dentale è quello di rivolgersi ad un marchio affidabile. Magari per esperienza diretta o magari per le recensioni di altri utenti. Insomma, è meglio evitare salti nel buio quando parliamo della salute della nostra bocca.
Dopodiché possiamo valutare le diverse opzioni presenti sul mercato. Gli idropulsori elettrici si dividono in fissi e portatili. Entrambi possono servire lo scopo di pulire a fondo la nostra bocca; la scelta, pertanto, dev’essere legata ad altri fattori, cioè spazio a disposizione e comodità. Gli idropulsori fissi, infatti, hanno un serbatoio esterno molto capiente (fino a 650ml), che li rende adatti ad un utilizzo regolare, fondamentale per mantenere una buona igiene orale. Al contempo, però, sono molto ingombranti e necessitano di rimanere attaccati alla presa della corrente. Questo li rende adatti solo a chi ha a disposizione molto spazio nel proprio bagno e pensa di utilizzarli sempre lì, visto che non sono esattamente semplici da trasportare in eventuali viaggi. Gli idropulsori portatili, invece, sono dotati di un serbatoio interno meno capiente (intorno ai 150ml) che però li rende compatti e facili da portare in giro. Sono adatti per chi non ha molto spazio a disposizione o per chi viaggia spesso e vuole portare il proprio idropulsore con sé. L’alimentazione è a batterie interne o a pile, dunque non è necessario avere accesso ad una presa di corrente se non per ricaricarli (nel caso di quelli a batteria interna, ovviamente).

Idropulsori dentali: prezzi

Non c’è una grande differenza di prezzo tra idropulsori fissi e portatili, dunque potete orientarvi semplicemente in base alle vostre esigenze. In generale, i prezzi degli idropulsori sono piuttosto modici: si parte da 30€ e difficilmente si scavalcano i 100€. Oltre al marchio, un altro criterio per la scelta è l’eventuale presenza di ugelli di ricambio. Proprio come con gli spazzolini, è necessario sostituire regolarmente le testoline degli idropulsori per  garantire la loro massima efficienza. Acquistare un pacchetto che includa già testine di ricambio può portare ad un risparmio nel lungo periodo. Non è fondamentale, però: è possibile trovare pacchetti di testine, solitamente da quattro unità, a prezzi piuttosto bassi.

Ho conseguito il titolo di studi triennale in Filosofia presso l’Università degli Studi di Pisa. Attualmente sono laureando in Filosofia e Forme del Sapere presso lo stesso ateneo. Scrivo regolarmente per la testata web SpazioGames.it. La tecnologia, in ogni sua forma, è una delle mie tante passioni e cerco di tenermi costantemente aggiornato sulle ultime novità.

Back to top
Scelta Idropulsore