Idropulsori dentali: quali utilizzare in caso di cisti? Articoli, prezzi

1
2
3
4
5
Oral-B Oxyjet Idropulsore con Sistema di Pulizia in Profondità e Tecnologia con Microbollicine,...
Idropulsore Dentale con 8 Beccucci Multifunzione, Apiker Irrigatore Orale da Capacità 600ml con...
Idropulsore Dentale Professionale,TUREWELL Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml...
Idropulsore Dentale con 8 Ugelli Multifunzione, 10 valori nominali di pressione dell'acqua...
YOUNGDO Idropulsore Dentale Portatile, 4 Ugelli di Ricambio Idropulsore Dentale Professionale con...
Oral-B Oxyjet Idropulsore con Sistema di Pulizia in Profondità e Tecnologia con Microbollicine, 4...
Idropulsore Dentale con 8 Beccucci Multifunzione, Apiker Irrigatore Orale da Capacità 600ml con 10...
Idropulsore Dentale Professionale,TUREWELL Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml con...
Idropulsore Dentale con 8 Ugelli Multifunzione, 10 valori nominali di pressione dell'acqua...
YOUNGDO Idropulsore Dentale Portatile, 4 Ugelli di Ricambio Idropulsore Dentale Professionale con 4...
Oral-B
apiker
TUREWELL
TUREWELL
YOUNGDO
Bestseller No. 31
Oral-B Oxyjet Idropulsore con Sistema di Pulizia in Profondità e Tecnologia con Microbollicine, 4...
Oral-B Oxyjet Idropulsore con Sistema di Pulizia in Profondità e Tecnologia con Microbollicine,...
Idropulsore Oxyjet di Oral-B, la marca di spazzolini più usata dai dentisti nel mondoAiuta a migliorare la salute delle gengive arricchendo l’acqua di microbollicine di aria...Pulizia degli spazi interdentali: rimuove delicatamente i residui di cibo
OffertaBestseller No. 32
Idropulsore Dentale con 8 Beccucci Multifunzione, Apiker Irrigatore Orale da Capacità 600ml con 10...
Idropulsore Dentale con 8 Beccucci Multifunzione, Apiker Irrigatore Orale da Capacità 600ml con...
Pulizia Efficace: questo idropulsore dentale rimuove 5 volte più batteri e residui dannosi nascosti...Pressione regolabile (10 impostazioni): la pressione dell'acqua può variare da 20-150 psi, così...Ampia capacità: è dotato di un serbatoio da 600ml, che permette di estendere il tempo di utilizzo....
OffertaBestseller No. 33
Idropulsore Dentale Professionale,TUREWELL Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml con...
Idropulsore Dentale Professionale,TUREWELL Irrigatore Orale Getto Acqua Denti da Capacità 600ml...
CleaningPulizia profonda con pulsazioni potenti Rimuovi il 99,99% di detriti: l'irrigatore dentale...8 punte a getto sostituibili per famiglie intere: l'irrigatore orale dentale TUREWELL viene fornito...10 Impostazioni di pressione regolabili: ideale per regolare senza problemi la pressione dell'acqua...
OffertaBestseller No. 34
Idropulsore Dentale con 8 Ugelli Multifunzione, 10 valori nominali di pressione dell'acqua...
Idropulsore Dentale con 8 Ugelli Multifunzione, 10 valori nominali di pressione dell'acqua...
Bestseller No. 35
YOUNGDO Idropulsore Dentale Portatile, 4 Ugelli di Ricambio Idropulsore Dentale Professionale con 4...
YOUNGDO Idropulsore Dentale Portatile, 4 Ugelli di Ricambio Idropulsore Dentale Professionale con...

Il benessere personale passa anche attraverso la salute della nostra bocca. È importante infatti mantenerla sana in primo luogo perchè un bel sorriso è il nostro primo biglietto da visita per gli altri. In secondo luogo perchè i dolori derivanti da disturbi del cavo orale, si sa, sono davvero difficili da sopportare. Chi ha sofferto di carie, malattie gengivali o parodontiti può benissimo confermarlo.

Non sono da meno le cisti dentarie che anche se sono relativamente facili da curare, provocano dei forti dolori.

Nei casi estremi e non opportunamente curati, si può arrivare addirittura alla necessità di estrarre il dente per arrivare alla completa guarigione.
 

Cisti dentale, di cosa stiamo parlando?

Quando parliamo di cisti dentaria ci riferiamo a una piccola formazione rotonda o ovale contenente liquido, che generalmente si forma alle estremità di denti devitalizzati.

Trattandosi praticamente di un tumore benigno che può nascere su qualsiasi dente, anche su quelli del giudizio, non deve essere assolutamente sottovalutato. È annunciato spesso da mal di denti, sanguinamento delle gengive, malocclusione o mobilità del dente relativo alla posizione della cisti. A causa del liquido contenuto nella cisti, che viene prodotto in continuazione, la sua dimensione tende ad aumentare costantemente. Se non curata adeguatamente può diffondere l’infezione nel resto del corpo attraverso il sangue, oltre a provocare ascessi e quindi dolore.

Classificazione generale delle cisti:

– Cisti congenitaPresente dalla nascita o legata allo sviluppo
– Cisti infettivaLegata alla presenza di batteri tossici alla base del dente

Classificazione delle cisti

A seconda della causa che ha scatenato la loro formazione, le cisti possono essere suddivise in tre tipologie:

  • radicolare;
  • follicolare;
  • parodontale. 

Il primo tipo è anche il più diffuso. Segue infezioni della parte interna del dente e se non curata si ingrandisce fino a coinvolgere anche l’osso.

Il secondo tipo è di origine genetica e solitamente è causato da un errore nel processo di formazione stessa del dente. L’unica cura possibile passa attraverso l’asportazione chirurgica.

L’ultimo tipo è strettamente legato alla presenza pregressa di parodontiti. Viene curata di conseguenza curando proprio la parodontite a cui è legata.

Come si curano le cisti dentali?

Solitamente è sufficiente un ciclo antibiotico anche se potrebbe essere necessario l’intervento del dentista. L’asportazione della cisti, infatti, risolve il problema nella quasi totalità dei casi, anche se esiste la possibilità di recidiva. Il dentista asporterà la cisti chirurgicamente ma in alcuni casi è necessario la devitalizzazione del dente o anche l’asportazione.

Nei casi più ostici è necessaria l’asportazione anche dei denti limitrofi.

Le recidive sono dovute quasi sempre all’asportazione incompleta della cisti, quindi rappresentano una minima parte.

Cisti, non solo a ridosso dei denti

Le cisti dentali sono quelle più frequenti tra i soggetti che soffrono di questo disturbo. In effetti però le cisti non sorgono soltanto a ridosso dei denti devitalizzati. Esistono in realtà anche cisti che si manifestano sul palato, sul labbro o sulla guancia. In questo ultimo caso il problema è più dermatologico che odontoiatrico

La prevenzione aiuta a combattere le cisti dentali

Dopo questo breve excursus sulle cisti dentali è bene sottolineare un assunto che può sembrare scontato.

La prevenzione è importante anche in questo caso e l’igiene orale quotidiana sistematica e regolare è la miglior arma. Trattandosi potenzialmente di patologie infettive è bene scongiurare la formazione batterica all’interno della bocca.

L’utilizzo dello spazzolino, elettrico o tradizionale, è il primo passo per una corretta igiene orale. Spazzolando via i residui di cibo si impedisce la formazione di placca e tartaro, che portano poi la carie e le altre patologie. Il filo interdentale perfeziona la pulizia tra dente e dente ed evita gli accumuli di cibo. Infine l’idropulsore pone l’accento sull’igiene orale e regala una pulizia totale nell’intero cavo orale.

Anche in presenza di cisti già formate, l’azione dell’idropulsore può essere determinante nell’igiene orale quotidiana. L’azione dell’acqua a pressione e della modulazione della frequenza del getto aiuta infatti a pulire in modo delicato anche le zone intorno alla cisti.

Quale idropulsore scegliere in presenza di cisti

L’azione dell’acqua, o del collutorio, presente nel serbatoio dell’idropulsore può regalare la pulizia ottimale anche in presenza di cisti. Sarebbe bene però orientarsi verso un apparecchio che preveda la possibilità di regolare la pressione dell’acqua. Una pressione esagerata potrebbe in effetti procurare dei fastidi sulle gengive o più precisamente sulla zona interessata dalla cisti. Alcuni modelli hanno dei pulsanti sul manico della doccina che regolano proprio questo aspetto. Inoltre sarebbe positivo poter modificare anche la frequenza del getto in modo da variare il modo in cui l’acqua accarezza il cavo orale.

Di sicuro la cosa migliore sarebbe non arrivare mai a dover intervenire su problemi o patologie del cavo orale. Per riuscire in questo intento sarebbe opportuna una regolare igiene orale che preveda pochi piccoli passaggi. Spazzolino, filo interdentale e idropulsore, e la sicurezza che la nostra bocca rimarrà sana il nostro sorriso al sicuro.

Impiegato in un ufficio di logistica e spedizioni, laureato in scienze della comunicazione con un master in Giornalismo e giornalismo radio televisivo. Autore di racconti, romanzi e poesie, mi piace suonare, cantare e tutto ciò che è estro e inventiva. Ho scritto per diverse testate sportive, di attualità, di cultura e società e di politica. Da sempre innamorato delle nuove tecnologie tanto da dover quanto meno provare qualunque ultimo modello hi-tech che passi sul mercato.

Back to top
Scelta Idropulsore